Gocce di Creatività

Data della pubblicazione articolo: 12 Giugno 2019

Gocce di Creatività è un laboratorio psicomotorio per la salute stagionale e lo sviluppo delle potenzialità umane, senza limiti di età o genere.
È costituito da un percorso di pratica energetica che segue i cicli stagionali, il cui fine è l’armonizzazione della fisiologia della persona attraverso il lavoro individuale e di gruppo e la creazione di uno spazio necessario dedicato alla salute in cui potersi educare all’ascolto di sé e dell’altro attraverso la disciplina delle tradizioni orientali e la creatività della sperimentazione ludica . Quale tipo di lavoro?
Il lavoro globale sul sè, dove la pratica a regola d’arte del Qi Gong (che annovera tra i suoi significati l’accezione di “lavoro ben fatto”, “duro lavoro”) si sposa con la ricerca giocosa delle molteplici possibilità espressive del corpo, all’interno della cornice collettiva del Movimento Creativo.
Tema centrale del percorso: la danza dei 5 elementi, secondo la teoria della Medicina Tradizionale Cinese, che si traduce in pratica nelle relative forme di Qi Gong (i 5 Elementi ed i 5 Animali) e nello studio corporeo del rapporto con lo spazio e le forme in movimento.
Ogni incontro fa parte di un ciclo di laboratori tematici dedicati alla prevenzione stagionale ed allo sviluppo dell’energia potenziale di ogni elemento associato. Gli incontri hanno carattere teorico – pratico, forniscono strumenti semplici e concreti di bilanciamento energetico:
– un protocollo di automassaggio come riscaldamento e pulizia energetica;
– una pratica di meditazione con visualizzazione relativa all’energia stagionale;
– una forma classica di Qi Gong per il riequilibrio mente – corpo denominata “I Cinque Animali”, rivisitata in chiave moderna e denominata “Il Gioco dei Cinque Animali”;
– un momento di restituzione attraverso la meditazione attiva, la danza e la musica.
Così la sequenza dei “Cinque Elementi” e dei “Cinque Animali” consente ai praticanti di promuovere la fisiologia secondo i ritmi stagionali, di approfondire il livello di propriocezione e consapevolezza personale, nella dimensione collettiva della condivisione di gruppo.

La pratica è lo strumento per percepire attraverso i sensi e comprendere con la mente il simbolismo degli Elementi, ricercando in se stessi le risposte di cui la Natura ci ha resi partecipi e una sorta di alchimia interiore che è un viaggio di comprensione ed autoregolazione di se stessi. La pratica del Qi Gong agisce in maniera indiretta sulla comunità e sul territorio, poiché conferisce valore all’unità del singolo in relazione all’ambiente, arricchendo senso le relazioni sociali dei praticanti stessi. La pratica del QiGong è imporatnte per vari motivi:
– raffina la percezione energetica stimolando la propriocezione;
– la postura base permette di migliorare la circolazione energetica, migliorando lo stato psicofisico e diminuendo i rischi di dolori posturali per l’operatore;
– mantiene alto il livello di Zheng Qi,o energia della buona salute, è conforme alla stagione e alla costituzione dell’individuo e si oppone ai perversi esterni
– permette di “lasciar andare” e di “staccare” dopo una giornata di lavoro, riducendo il rischio del burnout in cui anche l’operatore che si dedica con i più forti intenti può incorrere;
– permette di consigliare a terzi dei facili esercizi da fare quotidianamente.
Lo studio delle forme si basa sugli insegnamenti del mio maestro Cheng De Lan, Lupo Paterniti, erede della tradizione dello Shifu Chen Zhenglei. Ciò che si coltiva è la possibilità di essere Qi Gong e non di fare Qi Gong, in modo da poter essere saldi e fluidi in ogni momento della vita.

Il Movimento Creativo è una disciplina specifica orientata a promuovere l’integrazione fisica, affettiva, emotiva, relazionale della persona, utilizza il corpo come principale strumento comunicativo che si esprime attraverso il movimento e la danza. Tipicamente non verbale favorisce nelle persone un cambiamento/sviluppo nella percezione di sé e permette di far fiorire, potenziando la capacità espressiva del corpo, la creatività e l’autenticità di ognuno attraverso la danza. Il movimento creativo ci fa conoscere la magia di condividere qualcosa che va oltre il gesto e l’immagine, qualcosa che nasce dal cuore e che si trasforma in movimento, in una comune ed, al tempo stesso, personale creazione.


il prossimo appuntamento è in data:

con inizio alle ore:


Martedì 13 ore 21e venerdì 14 ore 19 il laboratorio in oggetto è gratuito per tutti i soci (la tessera per diventare socio ha un costo di  € 10,00)

La frequenza è settimanale , il giovedì dalle 21.00 alle 22.30.
Non occorrono conoscenze pregresse, solo la volontà di profondere impegno ed entusiasmo alla pratica ed abiti comodi.
La quota è 10 euro ad incontro o 30 euro mensili.
Il secondo venerdì del mese, alle ore 19;00, si potrà partecipare gratuitamente al laboratorio Gocce di Creatività.

Conduce Stefania Galesi, dott.ssa in Pedagogia ed Arti della performance, insegnante A.I.M.I. operatrice Tuina e Qi Gong in formazione continua.
Open Lab di Giugno: giovedì 6 e 13, venerdì 14 giugno.
Per info e prenotazioni: 3204628894 3282354608



giovedì 20 Giugno 2019 Orario: 18:30/20:00

I prossimi 4 eventi in calendario

6920Gocce di Creatività

Assemblea ordinaria soci

23 Ottobre 2020

Orario: 20:30/22:30

1471Gocce di Creatività

Tecniche di rilassamento

26 Ottobre 2020

Orario: 21:00/22:00

1471Gocce di Creatività

Tecniche di rilassamento

2 Novembre 2020

Orario: 21:00/22:00

1471Gocce di Creatività

Tecniche di rilassamento

9 Novembre 2020

Orario: 21:00/22:00