Sviluppo personale. Autoconsapevolezza e conoscenza del Sé

Area numero 3 percorso formativo Operatore Olistico in tecniche Energetiche. Lavoro su di se.


Contenuti e obiettivi.
Un buon operatore olistico, è una persona che per prima conosce profondamente se stessa, ama lavorare quotidianamente su di se per vedere, riconoscere e lasciar andare maschere della personalità illusorie, derivanti dalle 5 ferite esistenziali che possono portare a difendersi con vere e proprie corazze emotive. Conoscere e riconoscere le emozioni in se, aiuta a stimolare questo processo liberatorio anche negli altri. Importante al pari delle emozioni il ruolo del corpo, per avere più consapevolezza di questo, ci dedicheremo all’ascolto attraverso l’embodiment e il focusing.

Apri le finestre della calma e vedrai d'improvviso erompere il radioso sole della gioia nell'intimo del tuo stesso Sé.

" Paramahansa Yogananda "


Argomento principale << Diventa operatore olistico in tecniche energetiche:

 SIAF Italia ente formativo codice numero sc 254\18 – “Associazione Gocce di Energia” Operatore Olistico Professional Silvia Del Vigna Codice TO2618P-OP